IL

12 MARZO 2015

MIRYAM DI NAZARETH, 

LA MADRE DI GESÙ, 

HA CONFERMATO:

"LA PARUSIA E' IMMINENTE"

  (collegamento alla pagina)

 

UNA PRECISAZIONE IMPORTANTE: IL PRESENTE SITO SI ESPANDE IN TRE PARTI. LA PRIMA E' CARATTERIZZATA DALLA ESPOSIZIONE DELLA FEDE SPIRITUALE. LE DUE PARTI CHE SEGUONO, NON SONO ESTRANEE ALLA PRIMA PARTE, POICHE' AFFERMANO LE NON COMUNI SOFFERENZE CONFERMATE, IN CONNESSIONE ALLE GRANDI AVVERSIONI PROMOSSE DAL DEMONIO, A SEGUITO DEL MIO IMPEGNO CARISMATICO.

 

 

M a r à n   a t h à   -   V i e n i   S i g n o r e

 Il Vescovo di Cristo

  Ariele Luigi

(APOSTOLO - ANZIANO - SEGUACE DELLA VIA )

conferma, 

nella forma prettamente spirituale,

la:

 

CHIESA UNIVERSALE CARISMATICA 

DEGLI 

APOSTOLI DI GESU'

 

 

CONCETTO DI

 "CHIESA UNIVERSALE CARISMATICA DEGLI APOSTOLI DI GESÙ"

Questa é una comunità ecclesiale, universale, ispirata dalla mia coscienza che detraggo sia stata  confermata dalla Grazia carismatica.

La parola "religione" non si addice al mio battesimo di credo in Cristo. La “religione” conferma un assetto che include la propria appartenenza ad un contesto politico, perché si muove connessa ad un movimento preordinato temporale, sia pure frammisto allo spirituale.

Le religioni, siano esse di natura semplice, ossia comunitarie che di connessione universale, mantengono un programma di struttura politica, poiché, nel loro organico, contemplano varie strutture interne, come le cariche, i doveri sociali, i diritti, i canoni, le delimitazioni, le penitenze, i riti, i sacramenti in connessione materiale, per non finire con il contemplare i dogmi... ecc.

La chiesa da me fondata, prende spunto da motivi ben delineati e tratti, in forma genuina, dalla pura DOTTRINA esplicitataci dal Cristo in Gesù di Nazareth.

Essa, tramite la coscienza, insegna a vivere in modo tale da poterci predisporre a meritare la vita eterna. Vale a dire: SALVARE IN ETERNO LA NOSTRA ANIMA individuale, accanto alla GLORIA  dello Spirito creatore ed assoluto: DIO CHE VIVE IN NOI.

Lo Spirito eletto: DIO,  è in noi, poiché siamo confermati della stessa natura del Creatore. (Basti questa considerazione per valutare l'entità del peccato che si scaglia, con la disubbidienza, contro i comandamenti pretesi da Dio Padre.)

In sintesi:

" IL CRISTIANESIMO PURO, IN QUESTO MONDO, APPARENTEMENTE SI ESPRIME LIBERO, NON IMPORREBBE LIMITI, NÉ FORZATURE. IN VERO, SI CONCRETIZZA VINCOLATO, IN FUNZIONE DELLA DOTTRINA CONFERMATACI DAL CRISTO. ESSA É CONSIDERATA CON I LUMI INTERIORI DELLA NOSTRA COSCIENZA. LA PROVA CHE DIO CI PERMETTE DI SVOLGERE, CON LA VITA TERRENA, CI LASCIA LIBERI ALLA NOSTRA VOLONTA', NON CI RENDE SCHIAVI DI UN POTERE. L'AMORE DI DIO E' PRESENTE NELLA NOSTRA ANIMA E CIASCUNO DI NOI SA DI DOVERLO RICONOSCERE, A FRONTE DELLA GIUSTISSIMA SENTENZA DIVINA CHE SI AFFERMA CON LA FINE DELLA PROVA.

PER TALI CONSIDERAZIONI NON POSSONO ESISTERE CONCETTI ASSOLUTI, SUL VERO CRISTIANESIMO, CHE SI SIA VOLUTO, O SI VOLESSE, ESPRIMERE  IN FORMA ADEGUATA ALLE NOSTRE ESIGENZE TEMPORALI, VALE A DIRE DI “RELIGIONE”.  

OGNI RITENUTOSI CRISTIANO, AFFERMANDO DI ADORARE DIO IN CONFERMA DELLA  PAROLA EVANGELICA:

  DEVE, ASSOLUTAMENTE,  CONSIDERARE LA STESURA DEI CONCETTI ETICO - SPIRITUALI, RECEPITI PER VOCE DI GESU' DI NAZARETH. TALE CONCETTO VALE PER TUTTA LA DURATA DELLA PERMANENZA UMANA IN QUESTO TEMPO, NEL MONDO.

Il mio motto ecclesiale afferma:

UNO É CRISTO, QUINDI UNO SIA IL VERO CRISTIANESIMO"

 

Siamo:

"I SEGUACI 

DELLA VIA"

DI GESU' DI NAZARETH IN CRISTO

 

IO, ARIELE LUIGI, TROVANDOMI FELICEMENTE IMPRIGIONATO DALLE CATENE DELLA MISERICORDIA DI DIO, SONO FIERO EVIDENZIARMI CON L'AVERE ISTITUITO UNA COMUNITA' (CHIESA) TRA LE TANTE DEL REGNO. 

LA "CHIESA UNIVERSALE CARISMATICA DEGLI APOSTOLI DI GESU'" SI CONFERMA "GENUINA", IN ADERENZA ALL'UNICA VERA DOTTRINA, SPIRITUALE UNIVERSALE  MESSIANICA. 

PER TALE EFFETTO MI AVVERTO 

"SEGUACE DELLA VIA"

 

Crocifisso ligneo del '8oo appartenente alla Fam. Chiavetta

 

FRAMMENTO DI MEDITAZIONE

 IN MEMORIA DEL CRISTO IN CROCE

 

CRISTO, IN GESÙ DI NAZARETH, SIA PURE  APPARENTEMENTE, VOLLE MORIRE BEFFEGGIATO SULLA CROCE.

DA CIÒ SI EVINCE LA PIÙ IMPONENTE ESORTAZIONE CHE INSTRADA LA  NOSTRA VITA IN UBBIDIENZA ALLA PROPOSTA  DI SALVARE,  IN ETERNO, L'ANIMA NELLO SPIRITO, ACCANTO A DIO.

IL PADRE NOSTRO CHE STA NEI CIELI, CON TALE SACRIFICIO, DIVINO - UMANO, VOLLE RICORDARCI CHE DOBBIAMO OSSERVARE L'ASSOLUTA ED INDISCUTIBILE  SUA LEGGE CHE MOSE' TRASCRISSE IN  DIECI COMANDAMENTI, SUL MONTE SIANAI.

COSÌ É CHE IL  SACRIFICIO AFFERMATO DALLA MORTE IN CROCE DEL CRISTO CONDUCE ALLA VITA.

DUNQUE, LA CROCIFISSIONE IN GESÙ DI NAZARETH

É:

1) RIFLESSIONE DELLA PAROLA DI DIO CHE PARLO' NELLA FORMA UMANA.

2)  PREPARAZIONE PER LA VITA ETERNA, ALLONTANANDOCI DALL'ODIO E DALLA DISCRIMINAZIONE CHE ESPRIMIAMO VERSO I FRATELLI TUTTI.

3) SAGGEZZA NELL'UMILTÀ, NELLA PENITENZA E NELLA SOPPORTAZIONE, ESSENDO, QUESTI, I PRECETTI  CHE AFFERMANO, IN ESEMPIO IMMORTALE, LA DOTTRINA DEL CRISTO.

4) SPRONE A SUPERARE LE TENTAZIONI DEL DEMONIO, ADORANDO DIO ED AMANDO IL PROSSIMO, COME AMIAMO NOI STESSI, ESSENDO MEDESIMI SPIRITI DELLO STESSO CREATORE.

 

IN TALE MEDITAZIONE VEGLIA, IN CUSTODIA DELLA COSCIENZA, LA

 VERACE FEDE, DONATACI DALLA GRAZIA.

  CON ESSA ATTESTIAMO IL NOSTRO CONSAPEVOLE 

BATTESIMO

PER LA SALVEZZA ETERNA,

IN UBBIDIENZA A 

NOSTRO PADRE E CREATORE

DIO NOSTRO

________

IL REGNO DI DIO SU QUESTA TERRA E' ASSOLUTAMENTE E PRETTAMENTE "SPIRITUALE".  

DIO E' SOLO SPIRITO INCONTAMINABILE DALLA MATERIA.

IL REGNO DI DIO SU QUESTA TERRA, IN OTTEMPERANZA DELLA DOTTRINA, CHE É ASSOLUTAMENTE ESPRESSIONE SPIRITUALE, CI  PREPARA PER LA VITA ETERNA. -

IL REGNO DI CRISTO, SU QUESTA TERRA, CI CONFERMA UN SOLO OVILE, COSTITUITO DAI BATTEZZATI, PER EFFETTO DEL DONO DELLA GRAZIA.

DA QUESTE ESSENZE DEDUCIAMO L'AMORE DI DIO!

 EGLI SCESE TRA NOI QUALE EMANUELE E SALVATORE PER QUANTI INTENDIAMO CREDERGLI ED UBBIDIRE ALLE SUE LEGGI.

 

INVOCHIAMO, DUNQUE, EMANUELE: 

DIO CON NOI

COSI' SIA PER TUTTI I NATI DI DONNA.

________ 

(Da una riflessione di: Ariele Luigi, Seguace della Via e Vescovo di Cristo)

 

 

Dal Vangelo di Giovanni Cap. 21:

13Allora Gesù si avvicinò, prese il pane e lo diede a loro, e così pure il pesce. 14Questa era la terza volta che Gesù si manifestava ai discepoli, dopo essere risuscitato dai morti.

15Quand'ebbero mangiato, Gesù disse a Simon Pietro: "Simone di Giovanni, mi vuoi bene tu più di costoro?". Gli rispose: "Certo, Signore, tu lo sai che ti voglio bene". Gli disse: "Pasci i miei agnelli". 16Gli disse di nuovo: "Simone di Giovanni, mi vuoi bene?". Gli rispose: "Certo, Signore, tu lo sai che ti voglio bene". Gli disse: "Pasci le mie pecorelle". 17Gli disse per la terza volta: "Simone di Giovanni, mi vuoi bene?". Pietro rimase addolorato che per la terza volta gli dicesse: Mi vuoi bene?, e gli disse: "Signore, tu sai tutto; tu sai che ti voglio bene". Gli rispose Gesù: "Pasci le mie pecorelle. 18In verità, in verità ti dico: quando eri più giovane ti cingevi la veste da solo, e andavi dove volevi; ma quando sarai vecchio tenderai le tue mani, e un altro ti cingerà la veste e ti porterà dove tu non vuoi". 19Questo gli disse per indicare con quale morte egli avrebbe glorificato Dio. E detto questo aggiunse: 

"Seguimi".

 

Per noi "Seguaci della Via",  Simon Pietro rappresenta l'emblema apostolico di quanti intendono seguire il Cristo, sulle tortuose vie di questo mondo. Essi si identificano tali, solo se sapranno riconoscersi uniti nell'unico Regno  spirituale divino, il cui unico Capo e Re é il CRISTO! Ogni  alterigia nel volersi configurare a Dio é un affronto all'assoluta sovranità del Creatore, misericordioso, ma terribile nella sua perfetta GIUSTIZIA!

Questa é una delle tante voci di quanti si avvertono veri "Seguaci della Via", coloro che amano congiungersi gaudiosi, per glorificare la misericordia di Dio, tramite l'effetto della Grazia carismatica ricevuta. Essa vive silenziosa, ma come fiamma ardente, in quanti riescono a ricevere il dono della Fede. In tale efficacia si convive, in armonia, con lo Spirito divino che si evidenzia in ogni nato di donna. Da tale detrazione nasce l'orrore del peccato!

 

 

 IN SINTESI DELLE MIE VISIONI

Se, in breve tempo, l’umanità non si troverà unita in sua adorazione e con l’amore per il prossimo, IO SONO toglierà la sua protezione dal vessante male diabolico che attanaglia, ormai, tutto il mondo!

Le chiese dettesi "cristiane" che si affermano settarie e temporali sono causa della perdizione della fede pura confermata con il sangue di CRISTO! Esse saranno rovesciate da parte degli angeli fedeli a Dio. 

Tornerà la voce della verità!

Molti si salveranno, ma la punizione dei miscredenti e dei millantatori sarà severa, per la somma giustizia di Dio.

(sintesi delle mie visioni mariane)

 

 

    Esordio: 

"NOTA DI GRANDE RILIEVO"

 

STRAORDINARIO MA VERO.

 A 21 ANNI ESATTI DA QUANDO 

DIO MI FECE SUO PRIGIONIERO, 

FACENDOMI CADERE LE SCAGLIE DAGLI OCCHI: 

- ERA IL 4 SETTEMBRE DEL 1988 - DOMENICA

 

 

IL NOME DI QUESTO DOMINIO NASCE IN ATTINENZA

AL MIO SOGNO, AVVENUTO LA NOTTE DEL 

6 SETTEMBRE DEL 2009 - SABATO:

 

"UN UOMO SPLENDIDO, DI ALTISSIMA STATURA, DALL'ARIA SICURA ED AL TEMPO AFFABILE, CONFORTEVOLE, CON UN VESTITO BIANCO LUCCICANTE, COME SE FOSSE STATO ADORNO DA MILIONI DI BRILLANTI, MI SEGUIVA LUNGO UNA STRADA NON MOLTO LARGA, I CUI LATI ERANO ADORNI DI FOLTI CESPUGLI ALTI E SIMILI AD ALBERELLI, TUTTI IN FIORE, BELLISSIMI.  NON SO COME, MA MI ACCORGEVO DI ESSERE SEGUITO. L'UOMO AVEVA IN MANO UN FOGLIO. ALLORQUANDO FUI RAGGIUNTO, ME LO MISE IN MANO. ERA MORBIDO, MA LUCIDO COME MADREPERLA.  INCLUDEVA POCHE RIGHE CHE MI FURONO LETTE CON RISONANZA MAESTOSA: 

"ACQUISTA, SU INTERNET, 

LO SPAZIO PER UN NUOVO DOMINIO. 

ESSO TI E' STATO RISERVATO. 

NESSUNO LO HA POTUTO EVIDENZIARE, POICHE' 

DIO LO HA DISSIMULATO !

IL SUO TITOLO DEVE ESSERE:

- WWW.SPIRITODIDIO.COM -"

 

-  CON MIA MERAVIGLIA, SU UNO DEI TANTI PROVIDER INTERNET,  APPURAI CHE  QUEL NOME A DOMINIO, ERA LIBERO E LO PRESI IN CARICO.  PER MIA CURIOSITA', VOLLI CERCARE NOMI A DOMINIO LIBERI. INTORNO ALLA PAROLA "DIO E SPIRITO SANTO": ERANO TUTTI OCCUPATI.  NEL GIRO DI DUE GIORNI, LUNEDI' 7 SETTEMBRE 2009, QUESTO DOMINIO E' STATO PUBBLICATO, PRONTAMENTE IN COPIA DEL SITO www.seguacidellavia.it.   IN FUTURO DECIDERO' SE DOVRO'' APPORTARE MODIFICHE.

 

NE  DEDUSSI CHE:

 

 - LO SPIRITO DI DIO, 

PER MEZZO DELLA CONDIZIONE UMANA, 

SI ESPLICITA  IN SPRONE 

PER LA SALVEZZA ETERNA. -

Benedetto  é colui che viene nel nome del Signore!
La parola di Dio si é fatta, ancora, carne...

 

 

Mt 3, 16-17: "Appena battezzato, Gesù uscì dall'acqua: ed ecco, si aprirono i cieli ed egli vide lo Spirito di Dio scendere come una colomba e venire su di lui. 17Ed ecco una voce dal cielo che disse:

 "Questi è il Figlio mio prediletto, nel quale mi sono compiaciuto".

Vieni 

nel Regno di Cristo,

 entra in

 discernimento, 

ascolta l'arcana

 melodia paradisiaca.

 

 

 

M a r à n   a t h à   -   V i e n i   S i g n o r e

 

 

 

CRISTO INNEGGIA L'EMBLEMA DELLA SOLA 

SPIRITUALITA'. 

 

      

                                     

 

Armonia spirituale

 

COSI' COME UNO E' CRISTO 

NELL'UNITA' DI DIO, 

UNO SIA IL PURO CRISTIANESIMO

 NELL'UNITA' DI CRISTO!

 

 

PER IL DONO DELLA FEDE RICEVUTA,  

SIN DAI TEMPI GENUINI, 

DALLA VENUTA DEL MESSIA SULLA TERRA, 

NOI CONTINUIAMO A PROCLAMARCI 

I SUCCESSORI SPIRITUALI 

DEI "VERI APOSTOLI DEL SIGNORE".

 SIAMO:

"I SEGUACI DELLA VIA!"

 

"Dovete quindi considerarci come servi di Cristo ed 

amministratori dei segreti di Dio" (2Cor. 4.1)


PER IL DONO DELLA FEDE RICEVUTA,

CI SIAMO BATTEZZATI 

NELL'UNICA GENUINA, 

SPIRITUALE, PURA ED UNIVERSALE, 

DOTTRINA CRISTIANA APOSTOLICA,

LASCIATACI, IN PERENNE TESTAMENTO,  

DA 

EMANUELE:

"DIO CON NOI".

 

QUESTO AMMAESTRAMENTO DIVINO 

NON SI CONFERMA 

PER ALCUN POTERE TEMPORALE, 

PILOTATO DA ALCUNA PSEUDO - AUTORITA' UMANA. 

NESSUN UOMO, NELLA SUA MATERIA MORTALE, 

BESTEMMIANDO, 

PUO' ILLUDERSI DI POTERE RAPPRESENTARE

 DIO SU QUESTA TERRA: 

EGLI E' 

PURISSIMO SPIRITO SANTO.

DIO 

RESTA LA SOLA UNICA ED ASSOLUTA 

DIVINITA' DA RICONOSCERE ED ADORARE!

 

LEGGIAMO DA ESODO 20, 1-7:

"1Dio allora pronunciò tutte queste parole:

2"Io sono il Signore, tuo Dio, che ti ho fatto uscire dal paese d'Egitto, dalla condizione di schiavitù: 3non avrai altri dèi di fronte a me. 4Non ti farai idolo né immagine alcuna di ciò che è lassù nel cielo né di ciò che è quaggiù sulla terra, né di ciò che è nelle acque sotto la terra. 5Non ti prostrerai davanti a loro e non li servirai. Perché io, il Signore, sono il tuo Dio, un Dio geloso, che punisce la colpa dei padri nei figli fino alla terza e alla quarta generazione, per coloro che mi odiano, 6ma che dimostra il suo favore fino a mille generazioni, per quelli che mi amano e osservano i miei comandi.

7Non pronuncerai invano il nome del Signore, tuo Dio, perché il Signore non lascerà impunito chi pronuncia il suo nome invano."

 

QUESTO AMMAESTRAMENTO SI COMPIE IN VIRTU'

DELLA FEDE CHE ANNUNCIA LA LEGGE DI DIO

E NEL RICORDO DEL CRISTO VENUTO TRA NOI.

 

M a r à n   a t h à   -   V i e n i   S i g n o r e

 

 

Fate questo in mia memoria

 

 

L'IMMUTATO "SEGUACE DELLA VIA"

SI ASSICURA, "STORICAMENTE", TALE,

PER  EVIDENZIARE I VALORI DOTTRINALI

ASSOLUTAMENTE "PRE - COSTANTINIANI":

 

NOI NASCEMMO CON CRISTO

 E NON 

CON IL FANTOMATICO

"CONCILIO DI NICEA" DELL'ANNO 325!

* * * * * 

"...La tua Patria sarà grande.

Essa è la Patria dei miei veri figli e santi saranno i tuoi discepoli in Cristo in quanto Javhè si espresse solo nello Spirito che unisce i puri in un solo coro di Shaloom.  

Il tuo distintivo sia espressione del "leone di Dio", poiché fiero combatterai.. 

Come nella Gloria dei primi chiamati in Me :Cristo, sei già Apostolo, non della tua Chiesa del mondo, ma nel Regno della terra che parlò di Dio solo in Spirito.                                                                                                                                                      Molti si fanno chiamare “vescovi,” ma per farsi adulare. Tu, diversamente, lo sei in Me ..."

(Vedi il collegameto alla pagina 10 -LA VISIONE DI DIO DEL 24 NOVEMBRE 1990!)

 

 

SE CREDI DI ESSERE DIVENUTO UN 

"SEGUACE DELLA VIA",

PER AVERE ACCETTATO IL BATTESIMO UNIVERSALE 

IN CRISTO,

 CREA, IN QUESTO SEGNO, UN NUOVO PRESBITERIO,

IN SENO AL REGNO.

 

DIO TE NE RENDERA' MERITO!

COSI' SIA!

 

M a r à n   a t h à   -   V i e n i   S i g n o r e

 

 

I SEGUACI DELLA VIA 

SONO QUANTI PIONIERI,

PER GRAZIA EFFUSA DIRETTAMENTE DA DIO, 

SI SONO VOLUTI BATTEZZARE IN CRISTO.    

  

PER MEZZO DEI CARISMI, 

CONFERMANO  LA VERITA' SPIRITUALE ETERNA.

 

 

 

M a r à n   a t h à   -   V i e n i   S i g n o r e

 

TUTTI I DIRITTI D'AUTORE DELLA PRESENTE OPERA SONO RISERVATI. E' CONSENTITA L'ESTRAPOLAZIONE DI PARTI DELLO SCRITTO E DI FOTO,  A CONDIZIONE CHE SE NE CITI L'AUTORE ED IL RISERVATO DOMINIO. I TRASGRESSORI SONO PERSEGUIBILI A NORMA DI LEGGE

 

ATTENZIONE, IMPORTANTE!

IL PRESENTE SITO STA PER ESSERE ELABORATO CON L'AGGIUNTA DI ECLATANTI "PROVE" DI AUTENTICA FEDE IN DIO PADRE. 

E' UN DOVERE DI OGNI NATO DA DONNA, ATTESTARE LA PERSEVERANTE FEDE RICEVUTA, PER CARISMA SPIRITUALE. LA FEDE CONSERVATA FINO A QUESTO ISTANTE, IN ESAME ALLE ESTRINSECATE PAGINE DI "PROVE" CHE SARANNO PRESTO PUBBLICATE, NON CONFERMANO IL VALORE DI UN SINGOLO UOMO. EVINCONO LA TRACCIA VOLUTA AFFERMARE, DA DIO, PER IL BENE COLLETTIVO UNIVERSALE: LA SALVEZZA DEL GENERE UMANO.

ALL'APOSTOLO VENGONO CHIESTE SOFFERENZA E  SOPPORTAZIONE.

PER IL NEOFITA CREDENTE, SONO SOTTOMISSIONI E SOPPORTAZIONI UMANE ASSAI STRANE E  PERFINO INCONCEPIBILI. NELLA MIA VITA, LA PRESENZA SPIRITUALE DELL'ANTICRISTO E' VIGILE. E' DIO CHE LO PERMETTE, AL FINE DI CORROBORARE IL NOSTRO CARATTERE, PER IL BENE NOSTRO E DEI NOSTRI FRATELLI TUTTI.

SAPPIATE, DUNQUE, CHE LE FORZE DEI DEMONI NON PREVARRANNO SULLO SPIRITO ED ALLA PROTEZIONE DEGLI ANGELI FEDELI A DIO!

LA VITA DELL'APOSTOLO DI GESU', IL CRISTO, DEVE RIFLETTERSI, IN ESEMPIO DEL MESSIA.

L'APOSTOLO, OVVERO IL VESCOVO DI CRISTO AUTENTICO, DIMOSTRA, NON PER SUA VOLONTA', ADORAZIONE A DIO E QUINDI AMORE PER TUTTI GLI UOMINI DELLA TERRA. CONFERMA LE SUE ESPERIENZE SPIRITUALI E SOLLECITA, LA DOTTRINA DI CRISTO, PER LE SOLE CONNESSIONI SPIRITUALI.

L'APOSTOLO, IN ATTINENZA ALLA FEDE, NON SI SOTTRAE ALLA MORTE, MA  SFIDA CON ARDORE OGNI PERSECUZIONE CHE AVVERSI L'UBBIDIENZA A DIO. L'APOSTOLO, IN ESEMPIO DEL CRISTO GESU', AFFRONTA CON CERTEZZA LO STESSO MARTIRIO DEL CORPO, GIACCHE' LO SPIRITO RESTA SALVO IN ETERNO.

 LE ARMI DEL SEGUACE DELLA VIA, RAPPRESENTANO, IN EMBLEMA, LE CHIAVI DEL SUCCESSO CHE PREPARA ALLA VITA ETERNA, CON LA CERTA PROTEZIONE DELLO SPIRITO SANTO.

LA VITA TERRENA, ESSENDO UNA PROVA, DIMOSTRA O MENO IL GENUINO VALORE DELL'UOMO. IL SEGUACE DELLA VIA DEVE CONFERMARE L'ESEMPIO IN CRISTO.

MI AUGURO CHE SIANO MOLTI I CHIAMATI ALL'APOSTOLATO DI CRISTO CHE ABBIANO  LA CAPACITA' DI LEGGERE, QUINDI DI POTERE E SAPERE SPIEGARE, AD ALTRI, TUTTE LE VERACI AFFERMAZIONI SPIRITUALI, TRASCRITTE SULLE PAGINE EVANGELICHE. 

IL VERO APOSTOLO DEL SIGNORE E' ISPIRATO ALLA SALVEZZA, PER MEZZO DEL CRISTO CHE OGGI AGISCE IN SPIRITO SANTO.  

MI AUGURO SIANO MOLTI I MIEI LETTORI, AFFINCHÉ, SIA PURE CORREGGENDO L'EVENTUALE MIO ERRORE, POSSANO MATURARE LA CERTEZZA CHE AFFERMA LA VERACE FEDE E POSSANO CONSEGUIRE IL LORO BATTESIMO IN CRISTO. TALE DISCIPLINA é NECESSARIA, AL FINE DI RICEVERE I NECESSARI CARISMI DI SERVIZIO, IN CONFERMA DELLE ORME, TRACCIATECI DALL'UNTO EMANUELE: DIO CON NOI.

QUESTA E' LA VERA VIA SEGUITA DA OGNI APOSTOLO, CHIAMATO DAL SIGNORE, UTILE PER ACCRESCERE NELLA  SAPIENZA ED INVOGLIARE A CAPIRE, A CREDERE, AD AMARE, A COMPRENDERE, ADORANDO IL SOMMO MAGNANIMO CREATORE CHE CI INVITA ALLA SALVEZZA NELLA SUA GLORIA.

GRAZIE IN NOME DI GESU' IL CRISTO!

Ariele Luigi Vescovo di Cristo

 

 

N.B.

Tutti i diritti sono riservati. E' vietato, a norma di legge, riprodurre per pubblicare o farne uso pubblico, a fine di lucro e non,  qualsiasi disegno, fotografia, inserto personale privato presente in questo sito

 

arieleluigi.vescovo@gmail.com

Hit Counter